Postura nei bambini: come accorgersi dei problemi?

postura nei bambini

Scoliosi, dorso curvo, iperlordosi…sono solo alcuni dei problemi di postura nei bambini. Ma come rendersi conto se tuo figlio ha la giusta postura? Ecco qualche consiglio per te. 

Corretta postura nei bambini: prevenire

I problemi alla schiena dei bambini sono sempre in agguato. Prevenire la comparsa di problematiche come scoliosi, iperlordosi e altro, o anche prevenire il loro aggravarsi è di fondamentale importanza. Perché? Ovviamente per favorire una crescita sana e armonica. Oggi ho deciso di spiegarti perché è importante la postura nei bambini, continua a leggere. 

Problemi posturali

Sono davvero tanti i fattori che influenzano la postura nei bambini ( e soprattutto i tuoi figli dai 10 anni in su) ma non possiamo, in un singolo articolo, concentrarci su tutti. Parliamo infatti di:

  • fattori anatomo-funzionali
  • fattori ambientali
  • abitudini di vita

Ovviamente tutto questo non può essere sciolto in pochi righi ma dobbiamo concentrarci sull’ultimo, quello che si basa sulla giusta postura nei bambini. 

Come favorire la giusta postura nei bambini? 

Ti svelo qualche consiglio di seguito, così potrai iniziare a guardare i tuoi figli in modo diverso. 

  1. La prima regola è ovviamente quella di osservare attentamente l’atteggiamento nel modo di camminare, di stare seduto di correre e giocare di tuo figlio nei primi anni di vita. 
  2. Attenzione al cuscino e ai materassi che scegli per lui: il momento del riposo è importantissimo per la formazione della postura. Il materasso non deve essere troppo rigido né troppo elastico con una rete e un cuscino da scegliere in base alla posizione con cui il bambino usa per dormire. 
  3. Durante i compiti a casa è importante che il banco e la scrivania siano posizionati ad un’altezza corretta in modo da poter avere sempre una colonna vertebrale dritta.
  4.  Fai praticare a tuo figlio uno sport adatto alla sua schiena. Non esiste un’attività fisica giusta ma c’è quella più adatta a tuo figlio. Per scoprirla clicca qui

Ginnastica per migliorare la postura nei bambini

Questi che hai letto sono solo alcuni dei punti da tenere in considerazione per individuare la giusta postura in tuo figlio. Ma come aiutarlo ad avere sempre la giusta postura? Può aiutarti la ginnastica posturale. 

Grazie al percorso di ginnastica posturale tuo figlio potrebbe:

  • migliorare la percezione statica e dinamica
  • rieducare la tridimensionalità del suo corpo
  • stabilizzare la colonna
  • migliorare la psicomotricità

La ginnastica posturale non si occupa solo di bambini e adolescenti perfettamente sani ma anche di bambini che presentano degli atteggiamenti posturali spesso errati. 

Paramorfismi e dismorfismi come il piede piatto, le scapole alate, il portamento rilassato, le ginocchia fuori asse, il dorso curvo, l’atteggiamento scoliotico, sono alcune delle problematiche che potresti tenere d’occhio nella individuazione della giusta postura di tuo figlio. 

Non preoccuparti però, puoi evitare che le alterazioni fisiche diventino definitivi difetti di postura grazie alla giusta ginnastica posturale. Clicca qui: https://www.curareilmaldischiena.it/ginnastica-posturale/

Grazie a questo percorso, sia gli adolescenti che gli adulti potranno ottenere grandi risultati su:

  1. Cervicalgie
  2. Lombalgie
  3. Sciatalgie
  4. Ernie discali
  5. Artrosi della colonna
  6. Epicondiliti
  7. Iperlordosi e ipercifosi
  8. Scoliosi
  9. … e tanto altro!

Se tuo figlio ha dai 10 in su, non perdere altro tempo, richiedi una visita per iniziare a proteggere la schiena di tuo figlio!